I tuoi piedi sono elementi delicati del tuo corpo che richiedono un perfetto equilibrio per funzionare in modo efficace.

 

Ciò è particolarmente vero nel caso dei loro archi. Piedi piatti sono comuni, ma gli archi alti possono essere altrettanto dannosi. Archi alti, come i piedi piatti, possono portare a schemi biomeccanici impropri che influenzano il passo, la postura e la salute generale.

 

Queste alterazioni potrebbero non essere immediatamente evidenti, ma hanno un effetto negativo. Di conseguenza, è fondamentale capire in che modo un piede ad arco alto differisce da un piede piatto al fine di selezionare il supporto ortotico appropriato per il sollievo.

 

Qual è la differenza tra arco alto e piedi piatti?

I piedi piatti ricevono più attenzione rispetto agli archi alti poiché sono una condizione più frequente. Entrambi producono problemi simili, ma la loro crescita e le loro caratteristiche sono diverse.

 

La differenza più evidente tra loro è che le persone con i piedi piatti hanno troppo poco arco nei loro piedi, mentre le persone con l'arco alto ne hanno troppo.

 

Gli archi alti sono spesso eccessivamente rigidi e contengono troppo supporto. Poiché un piede con arco alto non si appiattisce quando atterra, non assorbe tanto shock quanto farebbe un piede con arco regolare. Con i piedi piatti, invece, accade il contrario.

 

Il problema con i piedi ad arco alto che non assorbono uno stress adeguato è che il piede e gli arti inferiori sono soggetti a carichi anomali. Ciò provoca uno sforzo ricorrente sulle articolazioni e un'usura accelerata, con conseguente disagio e infiammazione (sintomi che si verificano nei piedi piatti).

 

Gli archi alti, come i piedi piatti, sono principalmente il risultato di una tendenza ereditaria, sebbene possano anche essere causati da altre condizioni, come:

 

la paralisi cerebrale è una condizione che colpisce il cervello.

la distrofia muscolare è un tipo di distrofia muscolare che colpisce

la spina bifida è un tipo di spina bifida.

polio

ictus

tumori del midollo spinale

La malattia di Charcot-Marie-Tooth (CMTD) è un tipo di cancro che colpisce la bocca

Come affermato in precedenza, gli archi alti sono meno comuni dei piedi piatti, il che ha portato a una scarsità di studi sulla condizione. Tuttavia, l'assistenza ortopedica per i piedi ad arco alto è accessibile (ne parleremo più avanti).

 

Gli effetti negativi di un piede ad arco alto

Non c'è certezza che un arco alto possa causare problemi perché la gravità dell'arco e il modo in cui influisce sulla postura e sulla mobilità determinano la possibilità di svilupparne uno.

 

È più probabile che i problemi secondari si sviluppino nei casi più gravi con un arco alto che non è stato trattato per molto tempo.

 

Problemi secondari del piede causati da un arco alto

Fascite plantare - L'infiammazione della fascia plantare, una fascia di legamenti che collega il tallone e le dita dei piedi, può essere causata da archi alti. Questo è un disturbo frequente che provoca dolore al tallone lancinante o bruciante che si estende lungo l'arco del piede. Quando fai i primi passi dopo esserti alzato, di solito è più acuto.

Metatarsalgia – La metatarsalgia è un'infiammazione dolorosa della pianta del piede causata da un piede arcuato alto. Dolore acuto o lancinante alla pianta del piede, dolore dolorante o bruciante e formicolio o intorpidimento delle dita dei piedi sono tutti sintomi di questa malattia.

Claw Toes - Poiché scavano verso il basso nella parte inferiore delle scarpe, le dita degli artigli assumono un aspetto simile ad un artiglio. I calli si formano sulla pianta del piede a causa di questa postura innaturale. Le dita dei piedi ad artiglio possono alterare la tua andatura e far sembrare le tue scarpe particolarmente aderenti nel tempo.

Hammer Toes - Quando la punta si piega all'articolazione centrale, forma un aspetto a forma di martello o Z, come suggerisce il nome. La malattia provoca dolore alle dita dei piedi e ai piedi stessi, rendendo difficile indossare le scarpe. La punta diventa sempre più rigida con il tempo e può richiedere un intervento chirurgico.

Instabilità del piede/caviglia – Gli archi alti potrebbero far inclinare troppo i talloni verso l'interno o verso l'esterno, portando a un'eccessiva supinazione. L'instabilità dei piedi provoca dolore e aumenta il rischio di distorsioni della caviglia.

La maggior parte di questi problemi può essere evitata se gli archi alti vengono trattati precocemente.

 

Un piede ad arco alto, come i piedi piatti, è il risultato di cattive abitudini e difetti anatomici che sono rimasti non diagnosticati e non curati per troppo tempo. Per affrontare un arco alto, avrai bisogno di un supporto plantare e delle scarpe giuste.

 

Quali scarpe da corsa sono le migliori per gli archi alti?

Anche se hai archi alti, tieni presente che il tuo piede sarà distinto da quello di un'altra persona con archi alti.

 

Sarà necessario un test sul bagnato o un'analisi professionale della tua impronta per determinare quali scarpe funzioneranno meglio per te.

 

Le scarpe di stabilità, d'altra parte, sono le migliori scarpe o scarpe da corsa per le persone con un arco plantare alto poiché hanno lo scopo di fornire ammortizzazione per l'assorbimento degli urti, qualcosa che gli archi alti e rigidi non fanno bene.

 

Il contrafforte e il collare della caviglia delle scarpe dovrebbero essere abbastanza forti da rendere difficile premerli o schiacciarli. Inoltre, cerca scarpe con un tallone profondo, poiché questa caratteristica aiuta a mantenere il corretto allineamento e pressione del piede.

 

ASICS è un eccellente esempio di un marchio in grado di fornire questi componenti importanti per stabilità e supporto.

 

Perché ho bisogno di supporto ortopedico e scarpe da corsa ad arco alto?

Un piede con un arco alto non si adatterà da solo. Il supporto ortopedico, che fornisce un solido supporto per ridurre la tensione extra sulla pianta e sul tallone dei piedi, è la tecnica migliore per controllare gli archi alti.

 

Il tallone sarà stabilizzato e i plantari si adatteranno alla lunghezza dell'arco. Ciò indica che il peso è distribuito uniformemente sul piede. Ciò offre ai piedi ad arco alto l'ammortizzazione extra di cui hanno bisogno mentre camminano, saltano e corrono.

 

Infine, l'ortesi giusta per te richiederà un'analisi e una misurazione del piede per determinare il supporto ortotico ottimale per il tuo piede. Possiamo conoscere la tua impronta presso IDEASTEP Orthotics utilizzando un'analisi tradizionale del calco in schiuma di persona o un'analisi digitale del calco in cui carichi le immagini della tua impronta.

 

Che tu stia cercando supporto arco, plantari ad arco alto, scarpe da passeggio per lunghe distanze o sollievo dal dolore, i plantari IDEASTEP possono aiutare! Vendiamo una vasta gamma di marchi e design che possono aiutare ad alleviare anche il disagio più grave del piede.

3 giorni di restituzione 30 giorni di sostituzione


    Condividi questo prodotto, scegliere la piattaforma!