Le fratture da stress sono piccole rotture delle ossa indotte da urti ripetuti (da cui il nome “fratture da stress”). Consideralo come qualsiasi altra struttura artificiale, come un ponte o un grattacielo. Forze di impatto piccole ma consistenti possono "erodere" una struttura, indebolendola nel tempo. La struttura potrebbe eventualmente crollare completamente.

 

I tuoi piedi non sono così diversi. Le fratture da stress possono svilupparsi da danni anche minori che si verificano ripetutamente nel tempo, causando disagio ed edema. I trattamenti ortotici, d'altra parte, possono aiutare a ridurre la gravità delle fratture da stress e accelerare il recupero osseo. Questo articolo esaminerà come possono aiutarti.

 

Cause di frattura da stress

Le ossa dei tuoi piedi possono sopportare una grande quantità di peso e pressione. Considera i concorrenti olimpici che atterrano in piedi frequentemente o con forza, come ginnasti, corridori e saltatori. Lo fanno abilmente e senza causare danni.

 

Certo, devono acquisire quella forza nel tempo e questo ci aiuta a capire come si sviluppano le fratture da stress.

 

Accadono quando qualcuno aumenta rapidamente il volume o l'intensità di un allenamento. Le ossa, come i muscoli, si adattano naturalmente a carichi sempre più elevati attraverso un processo noto come rimodellamento.

 

In sostanza, un carico leggermente più pesante del normale consente al tessuto osseo danneggiato di ricrescere più forte. Ecco perché, dopo mesi o anni di pratica, puoi sollevare pesi o saltare con una potenza che prima ti avrebbe danneggiato.

 

Le fratture da stress si verificano quando le ossa sono sottoposte a troppo peso o sforzo prima che siano in grado di gestirlo. Esiste, tuttavia, una distinzione tra le forze che creano una frattura da stress e quelle che causano una frattura normale.

 

Le fratture da stress sono causate da carichi abbastanza lievi da permetterti di sopportarli senza sentirti teso, ma abbastanza grandi da infliggere danni che le tue ossa non riescono a sopportare. Di conseguenza, alcune persone sono più suscettibili alle fratture da stress rispetto ad altre.

 

Fratture da stress: fattori di rischio

Alcune attività ed esercizi – Gli sport ad alto impatto che richiedono molti salti e corse, soprattutto per gli atleti che non sono ben allenati, possono mettere gli atleti a rischio di fratture da stress. Pallacanestro, atletica leggera, ginnastica, danza e tennis sono tra questi sport. Le fratture da stress possono verificarsi anche negli adulti sedentari che iniziano troppo presto un regime di fitness aggressivo.

È più probabile che si verifichino fratture da stress nelle donne che hanno cicli mestruali irregolari o mancanti. Le anomalie ormonali che influiscono sui loro cicli mestruali influenzano anche la loro densità ossea, esponendo queste donne a un rischio maggiore.

Le fratture da stress sono più probabili in coloro che sono a basso contenuto di minerali o vitamine che aiutano il corpo a produrre ossa sane. Il calcio e la vitamina D sono particolarmente noti per il loro ruolo nelle fratture da stress e in altri disturbi ossei.

È più probabile che si verifichino fratture da stress in coloro che hanno anomalie ossee come l'osteoporosi o che hanno difficoltà ai piedi. Le persone che hanno i piedi piatti o gli archi alti sono anche più suscettibili a sviluppare fratture da stress.

Precedenti fratture da stress – Se qualcuno ha avuto una frattura da stress in passato, soprattutto di recente, è più probabile che ne abbia un'altra in futuro. Se una precedente frattura da stress non è completamente guarita, il rischio aumenta.

Sintomi di una frattura da stress

La cosa affascinante delle fratture da stress è che all'inizio sono quasi impercettibili. Che, tuttavia, non dura all'infinito. Il disagio di solito diventa evidente senza trattamento o un cambiamento nel comportamento. La tenerezza nel sito della frattura da stress può essere avvertita dal malato. Questo disagio di solito peggiora con l'attività e migliora con il riposo e potrebbe esserci gonfiore nell'area.

 

Trattamento delle fratture da stress con plantari

Un medico ti invierà per la diagnostica per immagini se sente che hai una frattura da stress. Poiché possono distinguere rapidamente tra fratture da stress e lesioni dei tessuti molli, la risonanza magnetica è una delle modalità di imaging diagnostico più efficaci. Anche i raggi X sono utili, sebbene possano rilevare solo fratture da stress che sono presenti da diverse settimane.

 

Di conseguenza, una radiografia eseguita subito dopo il dolore potrebbe non rivelare alcun segno di frattura da stress. Le scintigrafie ossee vengono utilizzate anche dai medici per diagnosticare le fratture da stress, ma i risultati potrebbero essere contraddittori.

 

Il medico prescriverà trattamenti per aiutarti a gestire una frattura da stress una volta che ti è stata diagnosticata. L'obiettivo del trattamento è ridurre i carichi portanti sul piede. Uno stivale o un tutore da passeggio viene spesso prescritto dai medici. La chirurgia può essere necessaria in situazioni gravi.

 

Anche i plantari personalizzati possono essere utili. Lo fanno correggendo i movimenti impropri degli arti che causano o aggravano le fratture da stress. Aiutano anche ad ammortizzare il piede e a ridistribuire il peso e il carico irregolari. Ogni volta che il piede atterra a terra, la pressione viene alleviata. Le fratture da stress guariranno nel tempo con meno peso ripetitivo sul piede. Di solito ci vogliono 6-8 settimane perché questo accada.

 

Le fratture da stress possono essere evitate adottando uno stile di vita sano.

Non puoi evitare completamente le fratture da stress, ma puoi ridurre notevolmente le possibilità di svilupparne una. È fondamentale aumentare gradualmente il numero e l'intensità delle tue attività se sei un individuo fisicamente attivo. I tuoi piedi (e altre ossa e muscoli) saranno in grado di adattarsi ai carichi che applichi su di loro come risultato di ciò.

 

È anche fondamentale avere abbastanza riposo e recupero dopo ogni allenamento. Logorante ortesi personalizzate prima di mostrare i segni di una frattura da stress è anche una buona idea. I plantari personalizzati, come affermato in precedenza, possono ridurre al minimo la pressione dei movimenti portanti sul piede, con conseguente riduzione dei danni strutturali. Puoi raggiungere i tuoi record personali senza il dolore delle fratture da stress se segui queste linee guida.

 

Hai bisogno di assistenza per trovare soluzioni ortotiche per trattare o prevenire lesioni ai piedi? Contattaci in modo che possiamo aiutarti a iniziare.

Blog interessanti:

I giocatori NBA utilizzano solette personalizzate?

Dicembre 7, 2023|Commenti disabilitati su I giocatori NBA utilizzano solette personalizzate?

Le solette personalizzate non sono solo utili per le persone con problemi di salute dei piedi, ma svolgono anche un ruolo significativo nel prendere di mira [...]

Se sei interessato a questo prodotto, puoi lasciare un messaggio qui e ti contatteremo al più presto




    Condividi questo prodotto, scegliere la piattaforma!